Ponte Coperto
Castello
Castello
A+ A A-

SU18 XV 2018 : La Scienza dà i Numeri

 

 

La XV edizione di ScienzaU18 al Castello Visconteo di Pavia si apre con i ringraziamenti da parte della responsabile del Settore Cultura e Istruzione Politica Giovanili del comune di Pavia Ivana Dello Iacono. Prende poi parola il sindaco della città, il professor Massimo Depaoli, il quale spiega il vero scopo della manifestazione: “l’Italia ha un grande bisogno di una cultura scientifica che si basi su elementi concreti. ScienzaUnder18 è un modo per sensibilizzare coloro che ancora diffidano della scienza e credono al metodo Stamina a non all’utilità dei vaccini.” È convinto quindi che la passione per la scienza debba partire dalle giovani generazioni affinchè trionfi in futuro.

L’evento ha coinvolto quasi la totalità delle scuole del pavese con i loro insegnanti e gli studenti, tutti impegnati a mettere in mostra il frutto delle attività di studio e sperimentazione svolte nel corso dell’anno scolastico. È stato così possibile organizzare, con una collaborazione tra gli istituti e il comune di Pavia, un’importante manifestazione della durata di tre giorni, comprendente una sessantina di exhibit degli esperimenti dei ragazzi, un concorso fotografico, delle rappresentazioni teatrali e salotti, tutti dedicati a temi scientifici.

ScienzaU18 è stata inaugurata alla presenza, oltre che del sindaco, di alcuni esponenti del Settore Cultura, Istruzioni Politiche Giovanili del comune, come Ivana Dello Iacono e Roberta Forlini, l’ispettrice MIUR Vittoria Cinquini e i dirigenti scolastici Giancarla Gatti Comini, Franca Bottaro e Mauro Casella, rispettivamente delle scuole ITIS Cardano, Istituto Volta e Liceo Copernico, e le due insegnanti responsabili della manifestazione Teresa Antonioli e Patrizia Cattaneo

Ha concluso l’inaugurazione Luisa Rimini, dirigente dell’IC di Via Acerbi, scuola capofila, ringraziando tutti i protagonisti che hanno reso possibile la XV edizione di ScienzaU18.

Infine i ragazzi dell’indirizzo musicale dell’Istituto A. Cairoli hanno offerto alle autorità e al pubblico un concerto per orchestra di sax e batteria, gradito e applaudito da tutti i presenti.

 

Articolo a cura di:
Beatrice Pestoni, Francesca Manara
3 DLS
Itis "G.Cardano" - Pavia

 

YouTube