Ponte Coperto
Castello
Castello
A+ A A-

Aritmeticarte

Exhibit realizzato da:
classi 1-5 Scuola Primaria di Marzano

I bambini della scuola elementare di Marzano hanno esposto due quadri realizzati con l'utilizzo
della plastilina, materiale plastico comunemente usato per la modellazione. Gli alunni si sono
divisi in due stand; nel primo hanno esposto le due opere “Spirale di sole” e “Una fiammata di
rose”, mentre nel secondo hanno mostrato le modalità con cui le hanno realizzate. Si sono
ispirati ai “frattali” utilizzati nelle opere di Gianni D'Anna, in cui le spirali hanno spesso un ruolo
fondamentale.
La prima composizione rimanda alle spirali, unica forma geometrica in grado di ripetersi
autonomamente; esse avvolgono il luminoso sole posto al centro che ha la particolarità di dare
armonia e ordine al modello.
La seconda opera rappresenta la concretizzazione del concetto di frattale, ossia la creazione di
un oggetto a partire dalla ripetizione, su scale diverse, di una figura geometrica. Nel nostro caso
i bambini sono riusciti ad ottenere una fiamma grazie alla ripetizione di un modello di rosa.
É interessante il fatto che la loro insegnante abbia proposto un concetto così complicato come i
frattali a bambini della scuola primaria; attraverso dei semplici modelli li ha guidati alla scoperta
di una complessa nozione che regola la naturale forma di alcuni elementi presenti in natura.


Articolo a cura di:
Chiara Cantù, Khaled Ibrahim
3DLS ITIS “G. Cardano” - Pavia

Fibonacci e la natura

Exhibit realizzato dalla classe 2A della scuola primaria "Pascoli"

 

I bambini hanno trattato della serie di Fibonacci in natura.

I numeri di Fibonacci sono importanti perché sono dei numeri che lui ha portato in Italia e quindi in Europa.

I bambini parlano dei numeri di Fibonacci in natura, come nei petali di margherita o nelle scaglie delle pigne che si trovano in natura posizionate a spirale. Da una parte 8 e dall'altra 13.

Parlano anche delle posizioni delle foglie sul ramo che nel pero sono 8, nel ciliegio sono 5 e nell'olmo sono 3, tutti questi numeri appartengono alla serie di Fibonacci.

I bambini hanno portato la sezione di una mela, essa presenta un fiore con 5 semi (numero di Fibonacci).

Collegandosi con Fibonacci si sono occupati anche di simmetrie.

I bambini spiegano anche la simmetria che è una ripetizione nella forma di un corpo. Spiegano anche esiste un'asse di simmetria e  ci mostrano le parti riflesse da una parte e dall'altra. I bambini hanno deciso di trattare anche delle simmetrie perché si trovano in natura insieme ai numeri di Fibonacci.

 

Articolo a cura di

Alessandro Di Francesco, Francesca Miracca e Irene Tronconi 

Classe 2 C della s.s. di I grado "Dalla Chiesa" di S.Genesio

 

I numeri del corpo umano

Exhibit a cura di:

Classe 2A della secondaria di I grado “Matilde di Canossa”


I ragazzi spiegano alcune misure del corpo umano, come l'estensione polmonare e la
lunghezza del DNA.
L'estensione polmonare equivale ad un campo da tennis, mentre quella della pelle misura 2
m quadrati; i ragazzi spiegano che se si estende il DNA presente in una cellula si arriva a 2
m, invece se si estende il DNA di tutto il corpo si arriva alla distanza tra il Sole e la Terra.
I ragazzi spiegano anche che i reni filtrano 160 litri di sangue che equivalgono a 500000
lattine di Coca Cola.
Attraverso immagini, i ragazzi spiegano che la velocità di un impulso nervoso equivale a
360 km/h; mentre la velocità di un Frecciarossa è pari a 400 km/h.
Un uomo adulto inoltre può secernere un litro di saliva in un giorno.


Articolo a cura di:

Alessandro Bruscato e Alessandro Di Francesco 

Classe 2C della s.s. Di I Grado “dalla Chiesa” di San Genesio

I numeri del corpo umano/2

Exhibit a cura di:

Classe 2A della s.s. Di I gr. “Matilde di  Canossa”

 

I ragazzi spiegano alcune misure del corpo umano, come l'estensione polmonare e la lunghezza del DNA.

L'estensione polmonare equivale ad un campo da tennis, mentre quella della pelle misura 2 m quadrati; i ragazzi spiegano che se si estende il DNA presente in una cellula si arriva a 2 m, invece se si estende il DNA di tutto il corpo si arriva alla distanza tra il Sole e la Terra.

I ragazzi spiegano anche che i reni filtrano 160 litri di sangue che equivalgono a 500000 lattine di Coca Cola.

Attraverso immagini, i ragazzi spiegano che la velocità di un impulso nervoso equivale a 360 km/h; mentre la velocità di un Frecciarossa è pari a 400 km/h.

Un uomo adulto inoltre può secernere un litro di saliva in un giorno.

 

Articolo a cura di

Alessandro Bruscato e Alessandro Di Francesco

Classe 2C della s.s. Di I Grado “dalla Chiesa” di San Genesio

 

Simmetria radiale

Exhibit a cura di:
3B della scuola primaria “Pascoli” di Pavia


I bambini spiegano come realizzare dei fiori basandosi sulle simmetrie.
Nei fiori realizzati hanno usato la tecnica della simmetria radiale. Ci hanno fatto piegare a
metà 4 volte un cerchio e poi ci hanno fatto tagliare uno spicchio di foglio. Quando
abbiamo aperto il foglio è diventato un bellissimo fiore.
Inoltre hanno composto alcuni mandala, spiegandoci la tecnica per realizzarli attraverso
alcune schede. I mandala sono figure chiuse al cui interno si trovano diversi disegni che si
ripetono e sono simmetrici tra di loro.
L'exhibit si conclude con il dono di un fiore di carta.


Articolo a cura di:

Alessandro Bruscato e Francesca Miracca 

classe 2C della secondaria Di I Grado “dalla Chiesa” di San Genesio

YouTube